FAQ

La dieta Bioritmica è una dieta ipocalorica che si basa su un apporto equilibrato di macronutrienti (carboidrati proteine grassi), e micronutrienti (minerali e vitamine). La dieta Bioritmica prende origine dai principi della “Crono nutrizione” per la quale è di fondamentale importanza mangiare il pasto giusto al momento giusto.  Le attività di organi come fegato, reni, pancreas, il controllo della pressione, della temperatura e la regolazione del dispendio energetico, infatti, si basano su cicli circadiani (di 24 ore). La vita moderna spesso altera questo sincronismo. La dieta Bioritmica è un metodo in grado di risincronizzare l’alimentazione con il proprio ritmo biologico al fine di ritrovare la giusta forma fisica. Nella dieta Bioritmica, l'apporto di macro e micronutrienti avviene in stretta relazione con la produzione di ormoni, enzimi, neurotrasmettitori. Rispettandone dunque i principi e il piano alimentare si può perdere peso.

La dieta Bioritmica può essere seguita per un periodo massimo di tre settimane consecutive ed è seguita da un periodo di mantenimento della durata di 4 settimane. In un anno è possibile ripetere l’intero ciclo (dieta e mantenimento) 3 volte.

Dopo tre settimane di dieta Bioritmica la perdita media di peso è di 2,7 Kg, con punte massime di 5,6 Kg. Il peso perso è costituito essenzialmente da massa grassa (2,2 Kg media). Talvolta si osservano dimagrimenti molto più vistosi o limitati, poiché la perdita di peso dipende anche dall'IMC (Indice di Massa Corporea) iniziale e dall'eventuale ritenzione di liquidi nei tessuti della persona in trattamento. Per quanto riguarda le circonferenze si è rilevata una diminuzione media di 3 cm per la vita, 2,5 cm per i fianchi e 2 cm per le cosce. (Studio condotto su 30 volontarie presso il Policlinico di Milano, Centro Obesità e Lavoro, Clinica del Lavoro).

Dopo la dieta Bioritmica, per non riprendere peso e mantenere i risultati raggiunti, ti consigliamo di proseguire con un periodo di mantenimento. Il metodo ProtiPlus Bioritmica suggerisce un regime alimentare facile da seguire e che lascia liberi nella scelta di molti alimenti ma che è compatibile con il regime di dieta appena terminato. La dieta di mantenimento da seguire dopo la/le settimane Bioritmica è costituita da un insieme di regole e buone abitudini alimentari tra le quali fare quattro pasti al giorno, prediligere modalità di cottura semplici, il consumo di frutta e verdura, ecc. È previsto, all’interno di un protocollo con alimenti tradizionali, l’utilizzo di due prodotti ProtiPlus al giorno: uno al pomeriggio (snack ProtiPlus) e l’altro a scelta tra pranzo o cena http://shop.protiplus.com/il-mondo-protiplus/il-mantenimento

Il regime alimentare Bioritmica, seguito o intervallato dalla dieta del mantenimento, è una strategia dietetica che ti aiuta a perdere il peso corporeo in eccesso, e ti aiuta a mantenere il risultato raggiunto. È infatti consigliato di seguire buone regole alimentari dopo la dieta Bioritmica proprio per non incorrere nel cosiddetto “effetto yo-yo”. Se si segue una dieta ipocalorica per un periodo abbastanza lungo, il metabolismo si abbassa, e appena si termina la dieta si riprendono tutti i chili persi. Per questo motivo la dieta Bioritmica prevede una restrizione dietetica non troppo lunga (3 giorni alla settimana) tale da non far abbassare il metabolismo basale. La fase di mantenimento successiva alla dieta ha uno scopo educativo perché insegna a combinare in modo equilibrato gli alimenti tradizionali al fine di preservare la forma e la salute nel tempo.

Seguendo il metodo di dieta Bioritmica è possibile consumare la pasta proteica e condirla con sughi di carne (ragù di carne bianca o rossa) o di pesce (sugo con tonno e pomodoro). La pasta ProtiPlus proviene da semola di grano duro con proteine di pisello, soia e albume d’uovo, in modo da aumentare il tenore proteico.

I prodotti ProtiPlus sono stati formulati per garantirne la facilità di preparazione in qualsiasi ambiente, casa o ufficio.

È possibile scegliere un prodotto ProtiPlus tra le alternative proposte:

  • per la colazione: potrai scegliere tra la bevanda al cappuccino e la bevanda al cioccolato, crema cioccolato e crema vaniglia e i biscotti (2)
  • per il pranzo e la cena: in base alle tue preferenze potrai gustare tra le preparazioni salate la crema di verdure e la pasta in due diversi formati: linguine e fusilli
  • ​per i break: le alternative sono tra la barretta al cioccolato, al gusto cocco e al pistacchio.

I pasti sostitutivi sono prodotti completi in macronutrienti (proteine, carboidrati, grassi) e micronutrienti (vitamine e minerali) ad apporto calorico ridotto. La loro composizione è sottoposta a un decreto ministeriale e l’EFSA (Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare) li ha riconosciuti, grazie alla vasta bibliografia esistente, come utili per la perdita e il controllo del peso. Nella dieta Bioritmica sono consumati nei pasti principali della giornata (colazione, pranzo e cena): in particolare le creme e le bevande a colazione, la crema di verdura e le barrette a pranzo e cena. È consigliato utilizzarli anche per consumate un pasto veloce ma completo evitando di saltarlo, per compensare un eccesso alimentare o per una restrizione calorica (piano di dieta).

Menu
registrati
login
Mondo Protiplus
Prodotti
Dove Acquistare
L'esperto risponde
Calcolo BMI
Protiplus Informa